Riunione 10-12-2012

Cena….colo  del 10 dicembre 2012


Cari Amici

 
Le ricerche e le letture continuano, vari articoli propopsti  sono stati scartati perchè non rispecchiavano quello che noi vogliamo offrire per la scoperta dei paesi trattati.
Ne sono stati scelti due che vi inviamo
 
  Salvatore Francesco Bellisario
LUANG PRABANG, LA BELLA ADDORMENTATA
Avventure nel Mondo, anno 2012, n.2
E’ il racconto che il coordinatore Bellisario fa del suo viaggio Laos Cambogia,  avevamo già inserito un articolo sul Vietnam di Bellisario, ma il ritmo vivace ed entusiasta delle sue descrizione ci piace molto. L’unico difetto è il titolo dell’articolo che non parla solo di Luang Prabang: lo cambieremo .
“Sto scrivendo da un tipico tavolino indocinese, un proverbio  orientale suona più o meno cosi gli occhi del viaggiatore vedono solo ciò che si aspettano di vedere”. Sarebbe un peccato visitare il Laos con questo approccio. Finalmente il Mekong, l’immenso fiume che segna gran parte del confine tra Thailandia e Laos, una distesa color caffèlatte che taglia per 4000 km il Sud-Est Asiatico, dal Tibet al Vietnam. È sempre emozionante passare i confini via terra, ci si avvicina gradualmente all’altro paese, se ne assapora l’odore e più ci si avvicina più le differenze si mescolano, si parlano due lingue, si usano due monete e due cucine diverse. I bus e le strade mi fanno subito notare l’enorme differenza tra Thailandia e Laos, insomma sono nel Laos e voglio gustarmelo con calma adeguandomi ai ritmi locali; dentro ho un brivido di gioia.”
 
IL TEATRO DELLE MARIONETTE SULL’ACQUA
Dal sito web: www.musicadeipopoli.com
Miriam Dell’Ariccia che in Vietnam era rimasta colpita da questo particolare spettacolo ha cercato e proposto questa descrizione che abbiamo accettato
“Le marionette sull’acqua vietnamite furono inventate da contadini del delta del fiume Rosso che trascorrevano gran parte del loro tempo nelle risaie allagate: secondo una versione ebbero dal nulla l’idea di trasformare i campi coperti dal’acqua in palcoscenici dove far muovere dei personaggi per raccontare delle storie, mentre secondo un’altra adottarono le marionette tradizionali già esistenti durante una violenta inondazione del delta del Fiume Rosso”
 
A questo punto, come ripetiamo già da un po' di tempo, mancano e invitiamo tutti alla ricerca di articoli, brani di libri e quanto altro (ma  non saggi didascalichi ) delle tante ETNIE che abitano in questi paesi.
 
Di seguito un elenco delle localita’ più importanti e particolari dell’Indocina che vorremmo proporre del nostro
Quaderno di viaggio. Possono essere brani di una singola localita’ o anche una descrizione itinerante come quella di Bellisario.
LAOS
Vientiane
Nong Khiao
Luang Prabang
Piana delle Giare
Pakse e il suo altopiano
Architettura di Champasak
Le 4000 isole al confine con la Cambogia
Grotta di Pak ou
Trek al nord del paese attraverso villaggi ed etnie diverse
 
CAMBOGIA
Il sito più famoso è Angkor Vat ma abbiamo già due articoli , se trovate qualche cosa di veramente particolare
mandatelo.
Siem Reap
Lago Tonle Sap
Phnom Penh
Museo del Genocidio
Kompong Thom
Giungla di Ratakaniri
Le coste e il mare di Sihanoukville
 
VIETNAM
Hanoi
Ho chi min ex saigon
Cu chi e i tunnel sotterranei scavati durante la guerra
Da Nang con la Marble mountain e i suoi templi scavati nella roccia
 Huè
 
A lunedi 17 dicembre per i saluti e gli auguri di buone feste con le mozzarelle napoletane di Giovanna Ciccolella, il pane casareccio di Mariangela Bertello e……………………..e la torta di Kumquat  della Carbone  ed altre deliziose offerte nate  dalle vostre splendide mani.
Un grande augurio di buone feste e di uno splendido 2013 a tutti

top